Notizie da Nardò

In più occasioni maltratta i genitori e chiede loro denaro: in manette 24enne

Un ragazzo di Nardò, noto alle forze dell’ordine, fermato nella serata di mercoledì dai carabinieri: sono stati i famigliari a denunciarlo

Foto di repertorio.

NARDÒ – Un 24enne fermato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia ed estorsione. Nella serata di ieri, a Nardò, i militari del luogo hanno arrestato il ragazzo (di cui omettiamo le generalità a tutela della famiglia, ndr), a seguito della misura di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Lecce.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, danneggiamento ed estorsione nei confronti dei propri genitori. Sono stati proprio questi ultimi a denunciare i fatti, poi accertati con le indagini condotte dai militari dell'Arma: in più occasioni, il 24enne avrebbe adottato condotte aggressive nei confronti dei suoi parenti.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nel carcere di Borgo San Nicola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

Torna su
LeccePrima è in caricamento