Notizie da Nardò

Esce di casa per dare fuoco ai rifiuti: doppi guai per un uomo

Un uomo di Nardò denunciato dai carabinieri forestali: è stato sorpreso a incendiare materiale ferroso e plastico sul proprio terreno

Il rogo scoperto a Nardò.

NARDÒ – Approfitta della quarantena per dare fuoco a dei rifiuti sul proprio terreno: scoperto e denunciato. I carabinieri forestali di Gallipoli hanno infatti fermato un uomo, in località “Grotta” a Nardò.

Si sarebbe sbarazzato di scarti, attraverso le fiamme. Il tutto infrangendo anche gli obblighi imposti dal decreto per il contenimento dell’epidemia. Si trattava di un cumulo di materiale ferroso, plastiche e frammenti in legno. Tra gli scarti, anche pneumatici completi di cerchione, sedie, bottiglie in plastica e mobilio.

All’ arrivo dei forestali, l’incendio era ancora in corso. Il responsabile del gesto è stato identificato e deferito per illecita combustione di rifiuti speciali non pericolosi e per essersi spostato dalla propria abitazione senza giustificato motivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Calimera: medico di base colpisce con calci e pugni un 87enne

  • "Assalto" all'ipermercato per le offerte pasquali: assembramenti, arrivano i carabinieri

  • Coronavirus, muore 40enne positivo. Stretta su Pasqua e Pasquetta: “Nessuna gita consentita”

  • Epidemia da Covid-19: cinque decessi in provincia di Lecce, 18 nuovi casi

  • Incendiano l’auto di un 33enne: ma le videocamere immortalano la scena

  • Il passo del contagio ancora lento, ma in provincia di Lecce tre decessi

Torna su
LeccePrima è in caricamento