Notizie da Nardò

Si indaga sull’ennesima auto in fumo: forse l’azione di un piromane

Una Opel Corsa, parcheggiata nei pressi di un panificio a Nardò, è stata avvolta dalle fiamme. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli, la polizia del commissariato locale

Foto di repertorio.

NARDÒ – Ennesima auto in fumo. Una ventina di minuti prima delle 3, una Opel Corsa è stata avvolta dalle fiamme: è accaduto a Nardò, in via Tagliamento, nei pressi di un noto panificio della zona. Si tratte del veicolo di proprietà di una pensionata del luogo, una donna incensurata di 68 anni.

I residenti, svegliati dal crepitio dei vetri rotti dal calore, si sono rivolti alla sala operativa del 115: sul posto, per domare le fiamme, i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli. Terminate le operazioni, anche per scongiurare il coinvolgimento delle altre vetture in sosta sulla stessa strada, i pompieri hanno eseguito un sopralluogo assieme agli agenti di polizia del commissariato locale.

Non sono state rinvenute tracce evidenti riconducibili a un gesto dolo, ma l’ipotesi dell’azione di un piromane non può essere esclusa. Le indagini sono infatti ancora in corso e, in mattinata, saranno visionati i filmati dei sistemi di videosorveglianza già individuati nell’isolato dalla polizia, sotto il coordinamento del vicequestore Pantaleo Nicolì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga ed estorsioni, maxi operazione della polizia: 72 ordinanze

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Riti di affiliazione mafiosa e mire del clan su concerti e bische. "La Scu è ancora viva"

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

Torna su
LeccePrima è in caricamento