Notizie da Nardò

Si indaga sull’ennesima auto in fumo: forse l’azione di un piromane

Una Opel Corsa, parcheggiata nei pressi di un panificio a Nardò, è stata avvolta dalle fiamme. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli, la polizia del commissariato locale

Foto di repertorio.

NARDÒ – Ennesima auto in fumo. Una ventina di minuti prima delle 3, una Opel Corsa è stata avvolta dalle fiamme: è accaduto a Nardò, in via Tagliamento, nei pressi di un noto panificio della zona. Si tratte del veicolo di proprietà di una pensionata del luogo, una donna incensurata di 68 anni.

I residenti, svegliati dal crepitio dei vetri rotti dal calore, si sono rivolti alla sala operativa del 115: sul posto, per domare le fiamme, i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli. Terminate le operazioni, anche per scongiurare il coinvolgimento delle altre vetture in sosta sulla stessa strada, i pompieri hanno eseguito un sopralluogo assieme agli agenti di polizia del commissariato locale.

Non sono state rinvenute tracce evidenti riconducibili a un gesto dolo, ma l’ipotesi dell’azione di un piromane non può essere esclusa. Le indagini sono infatti ancora in corso e, in mattinata, saranno visionati i filmati dei sistemi di videosorveglianza già individuati nell’isolato dalla polizia, sotto il coordinamento del vicequestore Pantaleo Nicolì.

Potrebbe interessarti

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Talenti dal Salento: una giovane ballerina ammessa alla Biennale di Venezia

I più letti della settimana

  • Ragazzo di 20 anni trovato morto con un colpo d'arma da fuoco alla tempia

  • Un “Tornado” su gruppo di stampo mafioso: 27 arresti, indagato anche un sindaco

  • Tragedia nel pomeriggio ad Otranto. Una donna si lancia dalle mura del castello

  • Scontro tra auto e moto: un 25enne finisce in Rianimazione

  • Lesioni troppo gravi nello scontro in moto: non ce l’ha fatta il 25enne

  • Una fuga di gas e l'alloggio si sbriciola: zio e nipote travolti dall’onda d’urto

Torna su
LeccePrima è in caricamento