Notizie da Nardò

La Pretura di Nardò fa spazio per il Tribunale di Lecce

È stato approvato dalla giunta comunale di Nardò il progetto di completamento degli uffici della Pretura da destinare a sezione staccata del Tribunale di Lecce per un importo di 850 mila euro

È stato approvato dalla giunta comunale di Nardò il progetto di completamento degli uffici della Pretura da destinare a sezione staccata del Tribunale di Lecce per un importo di 850 mila euro. A copertura della somma si provvederà con l'utilizzo delle economie di gara pari a 558.732 euro, denaro disponibile attraverso i mutui stipulati con la Cassa di deposito e prestito concessi al Comune di Nardo' e con il finanziamento della restante somma di 291.267 euro per i nuovi fondi previsti per opere di edilizia giudiziari.

Sul progetto sono stati già acquisiti il parere favorevole della Commissione manutenzione presso la Corte d'Appello di Lecce, ed il parere favorevole del Comitato tecnico amministrativo presso il Provveditorato interregionale delle Opere pubbliche di Bari. La parola passa ora al ministero della Giustizia, che dovrà approvare il progetto di completamento dell'opera e consentire, a copertura della spesa complessiva di €. 850 mila euro, l'utilizzo delle economie di gara ed il finanziamento della restante somma;

"Una volta ottenuto il via libera dal parte del Ministero - spiega il sindaco di Nardò Antonio Vaglio - potremo finalmente arrivare a completare la struttura del Tribunale che potrà così ospitare gli uffici del Giudice di Pace. E' un risultato sicuramente importante per tutta la città che si candida ad essere tra quelle in provincia ad avere una sede di tutto rispetto. Con il completamento del secondo stralcio - aggiunge - la nostra città avrà a disposizione un ulteriore ufficio pubblico di primaria importanza a disposizione dei professionisti che non dovranno essere costretti a spostarsi da un punto all'altro della città ma anche dei cittadini. Se, in passato, la mancanza di una sede era stata fra i motivi che stava portando alla cancellazione del Tribunale ora abbiamo le carte in regola per confrontarci con il resto della provincia".

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento