Notizie da Nardò

Nardò batte Copertino. Ed ora altro derby con il Maglie

Il Nardò risale la china ed affossa il Copertino. I granata escono vittoriosi di misura, per 2 a 1, nel derby che li ha visti opposti ad una formazione tenace, ma non in grado di sfruttare al meglio il vantaggio numerico di un uomo, sopraggiunto al 15' della ripresa, quando l'esterno destro Rucco s'è fatto espellere per doppia ammonizione.

La formazione di casa ha messo il risultato al sicuro nel primo tempo, con due prodezze. Prima una punizione di Nobile, poi il raddoppio di Cillo, con un gol di pregevole fattura: partendo da destra, s'è accentrato e di sinistro ha battuto il portiere avversario. Il Copertino ha accorciato le distanze nella ripresa, con Rizzello, lesto a mettere in rete da pochi passi, vincendo un rimpallo in area nato da una precedente punizione. Il forcing finale non ha però dato i frutti sperati, perché il Nardò s'è chiuso bene, portando a casa i punti che lo tengono lontano di tre lunghezze dalla zona play-out, in attesa di un altro derby di fuoco, previsto per domenica, con il Maglie.

Nelle zone basse del campionato di Eccellenza, il Maglie è a quota 37, la Nuova Nardò a 36, il Capurso a 34, il Massafra a 33, il Copertino ed il Galatina a 30, il Novoli a 21 e l'Apricena a 12.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento