Notizie da Nardò

Si presentano armati di lama nel giardino: percosse alla coppia, via senza soldi

È accaduto a Nardò, in via Galatone, ai danni di un 61enne e della moglie di 56. Entrambi sono finiti in ospedale

Foto di repertorio.

NARDÓ- Momenti di terrore per una coppia di Nardò. Due giovani malviventi, con un casco integrale sul volto, hanno infatti provato a rapinarla nelle ultime ore e, nella foga del momento, le vittime le hanno anche prese. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, nella periferia della cittadina, nei pressi di via Galatone.

Intorno alle 17,30, uno dei due ha infatti scavalcato la recinzione di una villetta in cui abitano un uomo di 61 anni e la moglie di 56. L’amico è rimasto in sella a uno scooter, l’altro si è presentato direttamente al campanello della porta. La malcapitata, pensando si trattasse di un parente, ha aperto e si è ritrovata di fronte al malvivente, armato di coltello. Ha intimato alla donna di consegnare il denaro, percuotendola. Ma in preda al panico, le urla della vittima hanno attirato l’attenzione del marito, che si trovava in casa.

 Il rapinatore ha strattonato entrambi e inferto loro dei pugni, tanto da costringerli alle cure sanitarie in un secondo momento. Vistisi in difficoltà, però,   i rapinatori hanno abbandonato il piano e sono fuggiti a mani vuote. I coniugi, invece, hanno allertato i soccorsi e si sono poi recati presso l’ospedale “Santa Caterina Novella” di Galatina per le cure del caso. Ne avranno per alcuni giorni. Sul posto, intanto, gli agenti di polizia del commissariato neretino, i quali stanno indagando assieme ai carabinieri della compagnia gallipolina per cercare di risalire alla coppia di balordi, sicuramente del luogo.

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Rimedi contro gli scarafaggi

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

I più letti della settimana

  • Muore la ragazza sbalzata dallo scooter: indagati due 14enni

  • Il malore improvviso, la caduta sull'asfalto. E poi arrivano gli angeli del 118

  • Batte con violenza fra collo e schiena sul fondale basso, 22enne in codice rosso

  • "Quell'uomo era morto. Una forza interiore mi ha spinto ad andare avanti"

  • Suv fuori controllo punta su di lei: con istinto felino la donna si mette in salvo

  • Travolte in scooter, gravi due ragazze: caccia al pirata della strada

Torna su
LeccePrima è in caricamento