Notizie da Nardò

Col coltello nella sala giochi: strattonano commessa, ma via con soli 100 euro

In due, in mattinata, si sono presentati presso il locale che ospita “Win time” di via Bonfante, a Nardò. Sono fuggiti in sella a uno scooter

La sala giochi rapinata in mattinata.

NARDÒ – Una rapina, in mattinata, in una sala giochi di Nardò, già presa di mira tempo addietro. Si tratta della “Win time”, al civico 98 di via Bonfante. Due malviventi piuttosto giovani, poco dopo le 9, hanno raggiunto l’attività commerciale in sella ad uno scooter. Uno ha atteso all’esterno, l’altro è sceso per mettere a segno il colpo. Con un coltello tra le mani, ha dapprima strattonato la donna che si trovava dietro al bancone, per poi impossessarsi del cassetto del registratore di cassa. All’interno, vi erano contanti per appena un centinaio di euro.

Arraffato il bottino, il malvivente ha raggiunto l’esterno dell’esercizio e la coppia si è dileguata lungo le vie adiacenti. Sul luogo, allertati dalla malcapitata, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli, assieme ai colleghi della stazione di Nardò. I militari hanno soccorso dapprima la malcapitata, che non ha riportato conseguenze, fatta eccezione per un forte spavento, per poi ascoltare i residenti della zona alla ricerca di tracce utili. Saranno visionati, nel corso della mattinata, anche i filmati dei sistemi di videosorveglianza installati in zona.c60c1db1-eb57-4048-b45f-e93792ed25c8-2

La stessa attività è stata presa di mira anche in passato. Alcuni anni addietro, infatti, i rapinatori fecero un’irruzione armata nel locale: immobilizzarono i commessi a suon di percosse, per poi portare via una somma di ben tremila euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Il potere deterrente di una pena per Rapina a mano armata, in questa Nazione del...vale il rischio, per impossessarsi di soli cento euro!!!! Italiani SVEGLIA!!pretendiamo leggi più severe che ci tutelino veramente da questa marmaglia senza scrupoli.

  • Complimenti...in pieno giorno in pieno centro. Ormai non si è al sicuro da nessuna parte

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violenta lite in famiglia. Colpisce con un coltello la cognata: arrestato

  • Politica

    Un tuffo nel Piano delle Coste. I balneari segnalano dubbi e criticità al Comune

  • Cronaca

    Automobilista molestata dopo un incidente? Il “soccorritore” chiede di patteggiare

  • Cronaca

    Poliziotti salentini scovano esplosivo in un trullo: si indaga tre le due province

I più letti della settimana

  • Finisce con la Porsche nei campi: muore durante il ricovero giovane imprenditore

  • Troppo gravi le ferite, muore in ospedale 25enne ferito in un incidente stradale

  • Sorpassa due auto, poi il frontale con la terza: 30enne in codice rosso

  • Cocaina, materiale esplosivo e arma in cassaforte: arresti e denunce

  • Torna il linguaggio mafioso a Parabita: minacce ai commissari e manifesti funebri al candidato

  • Carne conservata male e lavoratori in nero: maxi multa a un negoziante

Torna su
LeccePrima è in caricamento