Notizie da Nardò

Senza patente, si schianta su recinzione del parco e fugge: multa salata per un 19enne

L’incidente martedì, a Nardò. Il giovane ha divelto una decina di metri di staccionata dalla villetta restaurata un paio di anni fa

I danni visibili in via Papa Giovanni XXIII.

NARDÒ – Alla guida dell’auto, si schianta contro la staccionata della villetta: si dilegua, viene trovato e scoperto senza patente. Serata movimentata, quella di martedì scorso a Nardò. Erano circa le 20,30 quando in via Papa Giovanni XXIII, si è verificato il violento urto del mezzo. La recinzione in legno del parco pubblico è stata distrutta per circa una decina di metri.

Si tratta della staccionata installata in occasione della riqualificazione dell’area, effettuata due anni addietro. I residenti hanno allertato gli agenti di polizia locale e quelli del commissariato.  I poliziotti, avendo sentito parlare di un forte boato, forse simile allo scoppio di uno pneumatico, hanno concentrato le ricerche in zona, certi del fatto che un’auto danneggiata non avrebbe potuto percorrere molti metri.incidente via Giovanni XXIII_3-2

A poche decine di metri dal luogo dell’accaduto, una vettura di media cilindrata parcheggiata a bordo strada, con una ruota distrutta e con qualche graffio sulla carrozzeria. Si è velocemente risaliti al proprietario e al conducente, un ragazzo di 19 anni, visibilmente scosso, che ha ammesso le proprie responsabilità e che è risultato senza patente. A causare il sinistro con tutta probabilità una distrazione e forse anche un po’ d’inesperienza alla guida da parte del giovane che, spaventato, si è dileguato subito dopo l’impatto. La polizia locale ha elevato una multa da cinquemila e 110 euro per guida senza patente e  formalizzato un fermo amministrativo del veicolo. Il Comune di Nardò chiederà adesso il risarcimento per i danni al patrimonio: la staccionata e una parte della pista ciclabile interna al parco. Fortunatamente, all’interno del giardino non vi era nessuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento