Notizie da Nardò

Da lunedì tornano i fiori sulle tombe: autorizzati alla vendita i commercianti

Il sindaco di Nardò, con un’ordinanza, ha concesso una piccola deroga alle misure restrittive imposte dall’emergenza sanitaria

Foto di repertorio.

NARDÒ – A Nardò una piccola deroga alle misure restrittive legate all’emergenza sanitaria in corso. Il sindaco Pippi Mellone ha autorizzato con un’ordinanza fioristi, florovivaisti e commercianti del settore che operano sul territorio comunale ad accedere al cimitero. A partire da lunedì 27 aprile, infatti, i cittadini che volessero ornare le tombe dei propri cari potranno accordarsi con il fioraio di fiducia in città che si farà carico di deporre i fiori presso il camposanto (con la collaborazione degli operatori dei servizi cimiteriali) dal lunedì al sabato nelle fasce orarie dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16.

Nel frattempo il primo cittadino ha chiesto proprio agli operatori del cimitero di rimuovere i vecchi fiori da tutte le tombe e ripulire i contenitori. La stessa ordinanza, sulla scorta di un parere reso dal ministero delle Politiche agricole (secondo cui non sussistono limitazioni in ordine alla tipologia di esercizi commerciali deputati alla vendita di prodotti florovivaistici), consente inoltre l’apertura dei punti vendita all’ingrosso e al dettaglio di prodotti agricoli, semi, piante e fiori ornamentali, piante da vaso, fertilizzanti e ogni altro prodotto inerente la filiera florovivaistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A condizione, ovviamente, che nei luoghi deputati alla vendita sia garantita l’osservanza puntuale e scrupolosa delle disposizioni sanitarie in vigore al fine del contenimento e della diffusione dell’epidemia da Coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento