Notizie da Nardò

NARDÒ AVANTI TUTTA, 2-0 AL POMIGLIANO

Quinto successo consecutivo per i granata e vetta sempre più vicina. Di Palmisano e Majella i gol della vittoria

Foto di Walter Macorano.-15
Si chiude col botto il 2010 da favola del Nardò. I granata superano un Pomigliano tutt'altro che malleabile, infilando il quinto successo consecutivo che vale un Natale da terza forza del campionato. Si scrive 2-0, si legge carattere, grinta, intensità e gioco, tutti ingredienti fondamentali per la rincorsa del Nardò alla vetta della classifica.

Maiuri conferma in blocco gli undici vittoriosi a Pisticci, con Montaldi e Majella tandem d'attacco; solo panchina per il neo-acquisto Terraciano. Partita sin da subito vivace, i campani non si chiudono e le due squadre provano così a superarsi a vicenda. Al 9° minuto Centanni serve un assist d'oro per il taglio di Odwong che spreca tutto strozzando il destro. Il Pomigliano risponde colpo su colpo, pericoloso al 18esimo con Sorrentino bravo a disinnescare la conclusione dai trenta metri di Ausiello. Al 22° corto rinvio di Polizzi, Irace intercetta ma il suo mancino dalla lunga distanza accarezza l'incrocio prima di spegnersi sul fondo. Ospiti ancora pericolosi, con Pastore che al 30esimo va vicino al bersaglio trovando però solo l'esterno della rete. Il primo tempo si chiude con una ghiotta palla-gol per Majella che in girata sfiora il palo alla destra dell'estremo campano.

Nella ripresa parte subito forte il Nardò, sfiorando il gol con Cornacchia che da pochi metri alza sulla traversa un piazzato di Irace. Passano solo pochi minuti e Diallo si divora letteralmente il vantaggio: sugli sviluppi di un corner, il centrale granata manca un facile tap-in spedendo la sfera tra le braccia di Polizzi. Al 68esimo il Nardò passa con Palmisano, abile a raccogliere l'assist di Irace depositando in rete da pochi passi il pallone dell'1-0.

Passano due minuti e il Nardò raddoppia: Palmisano sprinta sull'out di destra, palla in mezzo per Majella che non sbaglia. I tre punti sono in ghiaccio, le speranze di rimonta degli ospiti sbattono sulla traversa di D'Imporzano, con decisiva deviazione di Sorrentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Al fischio finale la classifica recita Nardò al terzo posto, con l'Ischia sconfitto in casa dal Gaeta e superato proprio dai neretini. Si chiude così questo 2010 fantastico per i colori granata; appuntamento nel nuovo anno con la trasferta di Angri, sconfitto a domicilio dal Boville e seriamente invischiato nella lotta per la salvezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento