Notizie da Nardò

Nardò supera il Sogliano: solo 90 minuti e sarà festa

Torna alla vittoria il Nardò dopo il pareggio col Trani. Sogliano piegato da Calabuig e Montaldi. L'ultima giornata, in casa contro il Manduria, avrà il sapore di Serie D

Foto di Fernando Pero.-2
Quanto potranno mai essere lunghi 90 minuti? Tanto, se ad attenderti c'è un qualcosa che insegui da anni: la Serie D. In virtù dei tre punti conquistati con il Sogliano per i granata inizia ufficialmente il countdown, e prepariamoci a una settimana di entusiasmo e passione. Certo, siamo abituati, nel calcio tutto è possibile. Ma a volte entrano in ballo gli stimoli, la voglia di andarsi a prendere ciò che ti spetta. E non per grazia divina, ma perché frutto del sudore.

L'ultima trasferta dell'anno per il Toro tanto trasferta poi non è perché si disputa allo "Specchia" di Galatina, e perché al seguito ci sono circa 1000 neretini. Un insolito infrasettimanale in quanto tra pochi giorni si giocherà il "Torneo delle Regioni", nel quale sarà impegnato, fra gli altri, il neretino Turitto.
Partenza col botto per i granata, che impiegano solo sei minuti a trovare la via del gol: calcio di punizione e colpo di testa all'angolino di Calabuig. Nardò subito in vantaggio e match in discesa. Alla mezz'ora Montaldi avrebbe l'opportunità di raddoppiare ma il suo destro al volo termina alto.

Al 38' viene espulso il rossonero Manco e per il Sogliano le cose si mettono male. Cimarelli prova a dare una scossa ai suoi e quasi ci riesce: la sua splendida rovesciata sbatte sulla parte alta della traversa e termina sul fondo.

Nella ripresa, al 53', la traversa la colpisce Montaldi. L'argentino, sugli sviluppi di un calcio di punizione, elude la trappola del fuorigioco ma vede il suo colpo d'esterno stamparsi sul legno. Ma un campione non sbaglia mai due volte e così è lo stesso Montaldi, al minuto 67', a presentarsi davanti a Frassanito e trafiggerlo. Da qui in avanti il Nardò ha in mano i tre punti e quando Della Bona si fa cacciare dal direttore di gara, per aver fermato con un gomito Montaldi lanciato a rete, si attende solo il triplice fischio. Sogliano-Nardò 0-2 è il verdetto del campo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Vanificate dunque le vittorie di Trani e Molfetta. Solo 90 minuti separano i granata dalla festa promozione. Domenica 11 aprile, contro un Manduria già sazio, il "Comunale" sarà una bolgia. Il Toro non potrà fallire: tre punti e sarà festa, tre punti per non disertare l'appuntamento con la storia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento