Notizie da Nardò

Ospedale Sambiasi a Nardò emblema del “fallimento della politica dei favori”

È questo il parere di Francesco Antico, portavoce di "Difendiamo il nostro territorio" che accusa l'amministrazione per il declino della struttura e che prepara un esposto sulla sicurezza nel centro di rianimazione a Gallipoli

NARDO’ - L'ospedale di Nardò come fallimento della politica dei favori. Lo definisce così Francesco Antico, portavoce di “Difendiamo il nostro territorio”, raccontando il declino di una struttura che, negli anni 2000-2002, contava circa mille parti all'anno e pazienti dal sud della provincia.

Secondo Antico, tutta l’amministrazione neretina è colpevole della decadenza del Sambiasi, “avendo fatto proclami vani e clamorosi, durante i numerosi cortei e manifestazioni della popolazione. Tutte menzogne e manovre di bassa propaganda che fanno leva sui sentimenti più cari della popolazione e sull’orgoglio neretino”.

“L'amministrazione comunale – dichiara - gioisce e si vanta di avere organizzato un burraco di beneficenza, la tombolata o per le ‘social card’ (circa 250 euro) alle famiglie povere, senza rendersi conto che per tali operazioni non c'è bisogno di assessori e consiglieri ma basterebbe l’impegno di semplici impiegati comunali. Se non ci fosse l'attuale consiglio comunale, avremmo gli stessi risultati che stiamo ottenendo e per di più il risparmio degli stipendi e dei gettoni di presenza dei politici locali”.

“I nostri consiglieri provinciali – aggiunge - dovrebbero relazionare continuamente sul lavoro dell'amministrazione provinciale e sul loro impegno nell’interesse di Nardò, anziché avere esclusivamente un ruolo di corrispondenti giornalistici presso il Palazzo di Città”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verrà consegnata nei prossimi giorni presso il commissariato di Polizia di Stato di Nardò, un’ulteriore denuncia-esposto su mancanze gravi di sicurezza che riguardano l'ospedale di Gallipoli, in cui è stato inaugurato recentemente il centro di rianimazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento