Notizie da Nardò

Dopo la fiera di San Giuseppe arrivano le multe. Pugno duro del Comune

Sanzioni per oltre 1500 euro in arrivo per gli ambulanti. Via XXV Luglio come una discarica: abbandonati carte, scatoloni e plastiche

Rifiuti a Nardò

NARDO’ – Dopo la feste si sparano i fuochi d’artificio, recita un goliardico e antico adagio,ma stavolta piovono anche le multe. E’ quanto accade a Nardò, all’indomani della chiusura dei festeggiamenti e della fiera (allestita tra piazza Cesare Battisti e la centralissima via XXV luglio) in onore di San Giuseppe. Pugno duro quello dell’amministrazione comunale del sindaco Pippi Mellone che ha annunciato l’arrivo di sanzioni, per circa 1.500 euro, da ripartire tra i commercianti ambulanti che al termine dei due giorni di esposizione si sono resi responsabili di palesi violazioni delle norme del regolamento di polizia urbana. Contestate in particolare le violazioni su pulizia e decoro dei luoghi in cui sono state allestite bancarelle e postazioni per la vendita di prodotti e mercanzie. Nello specifico l’amministrazione e i cittadini non hanno gradito quanto è stato lasciato in “eredità” dopo la fiera con l’abbandono di carte, scatoloni e plastiche lungo tutta via XXV Luglio. I rilievi compiuti dagli agenti della polizia locale su input dell’assessore al ramo, Graziano De Tuglie e del comandante Cosimo Tarantino, porteranno nelle prossime ore alla formalizzazione dei verbali nei confronti dei responsabili. via XXV Luglio prima 2-2

Per far fronte alla pulizia delle strade e delle zone interessate dalla fiera delle festa il personale della ditta di igiene urbana ha dovuto effettuare dei servizi straordinari per ripristinare pulizia e decoro su via XXV Luglio e sulle strade laterali. “Chi sbaglia paga o dovrà pagare” commenta il sindaco Mellone  “perché le regole vanno rispettate, non solo quelle scritte. Del resto, abbiamo il diritto e il dovere di reagire contro chi sporca. L’anno prossimo, magari, si ricorderanno che questa è una città e non una discarica. Ma il discorso vale non solo per la fiera della festa appena trascorsa, ma per tutti i commercianti ambulanti, per quelli del mercato settimanale e dei mercati domenicali nelle marine.

Vigileremo e saremo inflessibili. Anche perché non si tratta solo di decoro urbano, ma anche degli sforzi che occorrono per ripristinare una situazione minimamente accettabile. Infatti, la Bianco igiene ambientale ha dovuto fare gli straordinari la notte scorsa per ripulire via XXV Luglio. Voglio ringraziare per questo ancora l’azienda per la disponibilità e in modo particolare gli operatori Maurizio Marzano, Donatello Presicce e Vincenzo Manieri”. Come annunciato dal primo cittadino l’amministrazione comunale neretina  è ora determinata ad effettuare controlli più stringenti per tutti gli ambulanti, e  così sarà già da venerdì per il mercato settimanale e anche per quelli domenicali nelle marine. In caso di violazioni si procederà con le sanzioni nei confronti di chi non rispetta le regole e sporca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento