Notizie da Nardò

Scattano i sigilli su un altro terreno: plastiche e materiale di risulta su 2mila metri

Ennesimo sequestro di una discarica abusiva: è accaduto nelle ultime ore, nella zona industriale di Nardò. Denunciato il proprietario

NARDO’- Emergenza rifiuti nel Salento. Dopo i due sequestri “ravvicinati” dei giorni scorsi, a Sannicola, scattano i sigilli anche sull’ennesimo terreno “riconvertito” a discarica abusiva. E’ accaduto nel corso delle ultime ore a Nardò, nei pressi della zona industriale, in località "Tronco", dove la Procura della Repubblica di Lecce ha disposto un sequestro preventivo d’urgenza.

Un’area di circa duemila metri quadrati, infatti, è stata ispezionata dai carabinieri della stazione della cittadina. Dopo ripetute segnalazioni foto discarica nardò-2da parte di cittadini e passanti, dopo diverse informative nelle mani degli inquirenti, il sequestro. Sul terreno, oltre a diversi scarti, anche avanzi di plastiche, mattoni e altro materiale di risulta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il proprietario del terreno, T.A., 51enne, così come previsto dalla normativa vigente, risulta ora indagato in stato di libertà. Il sequestro giunge a pochi giorni dall’altro, nelle campagne di Sannicola, costato due denunce nei confronti di altrettanti fratelli del luogo. E come se non bastasse, appena una settimana prima, sui fondi adiacenti, erano stati apposti altri sigilli, sempre dagli uomini dell’Arma, per abbandono di rifiuti: alcuni tra questi, come lastre di eternit, seriamente nocivi per la salute umana e dell’ecosistema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento