Notizie da Nardò

Tre nasse da pesca nel bacino del parco regionale: liberati pesci e granchi

Sono state le guardie zoofile di Nardò a trovare l’attrezzatura da pesca abusiva, nei pressi della Palude del capitano

Una delle nasse sequestrate.

NARDÒ – Nella giornata di domenica, le guardie zoofile Agriambiente di Nardò, durante un normale pattugliamento del territorio, mirato alla tutela del territorio, hanno rinvenuto nel bacino del Parco regionale “Palude del Conte e Dune costiere” tre nasse da pesca posizionate da ignoti.

All’interno, infatti, sono stati trovati pesci e granchi, subito liberati. La cattura e il prelievo ittico nei piccoli corsi d'acqua ricadenti nel parco è vietato dalla legge, per questo l’attrezzatura rinvenuta è stata successivamente consegnato ai carabinieri forestali di Gallipoli per le attività di approfondimento.

Il video: controlli a tutela dell'ambiente sullo Ionio WaterMark_2019-02-10-22-02-30-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella stessa giornata, le guardie hanno individuato un cane Pincher libero e incustodito in Via Duca degli Abruzzi, a Nardò, che rischiava di essere investito dalle auto in transito. Attraverso il microchip del cane si è potuto rintracciare il proprietario a cui è stato consegnato il cagnolino, assieme alla sanzione amministrativa di euro 52 euro per l’incauta custodia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento