Notizie da Nardò

Serio lascia il comando dei carabinieri di Nardò, presto una cerimonia di saluto

Il neo sottotenente ha vinto il concorso per ufficiali e lascerà la città dopo 7 anni e mezzo. Oggi l’ultimo giorno in via Rubichi

NARDO’ - Quello di oggi è stato l’ultimo giorno di servizio presso la stazione dei carabinieri di Nardò per il neo sottotenente Giuseppe Serio che per sette anni e mezzo è stato al comando della sede dell’Arma di via Rubichi. Cinquantasette anni, originario di Bagnolo del Salento, il già luogotenente Serio è risultato vincitore di un concorso per titoli per ufficiale e nelle prossime settimane frequenterà il relativo corso prima di essere assegnato ad altra destinazione.

Nella città di Nardò è arrivato nel 2010, proveniente da San Pietro Vernotico, dove è stato anche premiato dall’allora presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, in qualità di miglior comandante di stazione d’Italia. Anche durante il servizio prestato presso la stazione neretina, diretta dalla compagnia di Gallipoli, Serio ha ricevuto un riconoscimento prestigioso, cioè quello di miglior comandante regionale. Il comandante della compagnia gallipolina Francesco Battaglia e tutti i militari della stazione di Nardò hanno rivolto un saluto e un cordiale in bocca al lupo al neo sottotenente per il prossimo e imminente incarico. Anche l’amministrazione comunale di Nardò e l’intera città tributeranno il giusto saluto e un doveroso ringraziamento per il lavoro svolto al termine del corso che sta per frequentare.

La stazione di Nardò'-2“In questo anno e mezzo da sindaco ho avuto modo di conoscere una persona squisita e un professionista molto preparato, con il quale l’amministrazione comunale ha collaborato splendidamente” il commento del sindaco Pippi Mellone, “la nostra è una città che non vive emergenze o particolari criticità a livello criminale e i cittadini godono di un senso di sicurezza più che sufficiente, anche grazie al lavoro instancabile in questi anni del neo sottotenente e dei suoi uomini. Dispiace che il positivo legame di Giuseppe Serio con la città debba interrompersi, ma siamo ovviamente felici per il prosieguo della sua carriera militare".

"Gli faccio i migliori auguri per questa nuova e prestigiosa pagina della sua vita professionale e lo ringrazio a nome di tutti per quello che ha fatto per Nardò”. Un saluto informale in attesa di organizzare una cerimonia ufficiale è stato rivolto a nome della città e dell’assise da parte del presidente del consiglio comunale Andrea Giuranna.   

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento