Notizie da Nardò

Tecnologia al servizio nel parco naturale. App e bluetooth a Portoselvaggio

Grazie ai dispositivi beacon saranno trasmesse informazioni utili su smartphone e tablet dei visitatori. Con i fondi del Sac in arrivo anche due minibus elettrici

NARDO’ – Come annunciata è iniziata nei giorni scorsi, e si concluderà nel giro di qualche settimana, l'installazione dei cosiddetti dispositivi beacon all'interno del parco naturale di Portoselvaggio e Palude del Capitano. Si tratta piccoli dispositivi che, attraverso la tecnologia bluetooth low energy, sono in grado di trasmettere informazioni a smartphone e tablet con un raggio di azione regolabile dai 10 centimetri ai 70 metri. I visitatori del parco in questo modo potranno, scaricando una apposita App, attingere utili informazioni, attraverso i loro smartphone o tablet,  sulle bellezze naturalistiche, paesaggistiche e archeologiche dei luoghi dell’area protetta regionale che stanno ammirando. Attraverso questi dispositivi tecnologici dei beacons, è possibile infatti veicolare informazioni ed una vasta gamma di contenuti (foto, video, documenti, questionari, sondaggi) agli utenti che abbiano scaricato l’apposita applicazione per i propri dispositivi mobili.

La realizzazione di questo progetto denominato Epa (Environmental Park) è stata possibile grazie ad un finanziamento comunitario nell'ambito del programma Interreg Grecia-Italia 2007-2013 con capofila la Provincia di Lecce. Nel dettaglio si tratta di un progetto europeo che punta allo sviluppo del turismo sostenibile e alla destagionalizzazione attraverso la promozione dei parchi e nel quale rientra in maniera prevalente l’area naturalistica del litorale neretino. Alle operazioni di start up  hanno partecipato, oltre al personale della società che si è aggiudicato l'appalto, i funzionari del settore urbanistica e ambiente, l’ingegnere Antonella Fiorentino e il geometra Giuseppe Tarantino e dell'ufficio Politiche comunitarie, Luigi Siciliano. Era presente, inoltre, personale dell'Arif di stanza nel parco di Porto Selvaggio e l'assessore alle Politiche culturali e comunitarie, Mino Natalizio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L'utilizzo di questa nuova tecnologia aggiunge validi elementi di fruizione della nostra area protetta già interessata, negli ultimi mesi, da importanti interventi di ingegneria naturalistica quali staccionate, aree sosta con panchine, rastrelliere, cestini, e cartellonistica” commenta il sindaco Marcello Risi. Gli assessori Francesca De Pace, con  delega all’Ambiente e Mino Natalizio (Finanze Comunitarie), sono convinti che “ i visitatori del parco apprezzeranno tantissimo questa nuova possibilità tecnologica che consentirà loro di attingere utili informazioni, attraverso i loro smartphone o tablet,  sulle bellezze naturalistiche, paesaggistiche e archeologiche dei luoghi del parco che stanno ammirando”. Intanto, agli inizi di aprile, si sarà maggiore impulso alla mobilità sostenibile anche supporto del parco naturale grazie all’utilizzo di due minibus elettrici acquistati grazie ai finanziamenti del Sac, Sistemi ambientali e culturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento