Notizie da Nardò

Tasi solo per la prima casa. Il sindaco Risi pensa ad aliquota del 2,5 per mille

Voto in consiglio comunale: per gli immobili diversi dalla prima abitazione i proprietari dovranno pagare l'Imu con aliquota al 10,6 per mille. Nel bilancio del 2014 il Comune avrà un milione di euro in meno per mancati trasferimenti statali

NARDO – Gli immobili diversi dalla prima casa, a Nardò, non saranno soggetti alla Tasi, la tassa sui servizi comunali. Lo ha stabilito il consiglio comunale con un voto a maggioranza (13 favorevoli, 8 contrari). L’aliquota per le prime abitazioni e per gli immobili ad esse equiparati, verrà determinata in una prossima seduta, ma intanto per tutti gli altri resta l’aliquota Imu del 10,6 per mille.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’orientamento del sindaco Marcello Risi è quello di proporre per le prime case un’aliquota Tasi del 2,5 per mille accompagnata da una serie di detrazioni. Dal 2014 mancheranno al bilancio del Comune i trasferimenti statali con i quali il governo centrale ristorava gli enti locali dei mancati introiti a seguito della cancellazione dell’Imu sulla prima casa. Per Nardò si tratta di una somma superiore al milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento